18/09/15

Le Braccia del N.O.M.


LA NOTA CANTANTE SATANICA E CONTROLLATA MENTALE 
RIHANNA TESTIMONIAL DI UNA CAMPAGNA DELL'UNICEF
 
L’ONU e le numerose sue agenzie di settore, sono organizzazioni globaliste che muovono verso obiettivi apparentemente umanitari ma che in realtà perseguono gli oscuri fini deleteri dei ‘padroni del mondo’. Alla base di tali organizzazioni vi sono le stesse energie che premono da secoli per imporre il nuovo ordine mondiale per tutta l’umanità. Il loro obiettivo finale è prossimo alla sua attuazione.

Il N.O.M. si attua grazie essenzialmente all'AVVELENAMENTO della popolazione mondiale al fine di imporre il suo CONTROLLO esaustivo e capillare. Tale controllo è condizione necessaria infine allo SFRUTTAMENTO delle risorse (nascoste o palesi che siano) delle genti del pianeta.

Si tratta di una evidente spinta omologativa e generalmente depressiva che, in nome di balorde esigenze di sicurezza ed egualitarismo, tenta con successo di irretire la popolazione mondiale in un recinto psico-fisico serrato ed implacabile. Sulla geoingegneria clandestina, in atto da decenni, ad esempio, l’ONU è schifosamente ambigua. Da una parte vieta le tecniche di modificazione climatica mentre dall’altra le autorizza se sorgono in base a trattati di cooperazione tra Stati. COOPERAZIONE: una parola da tenere a mente e temere!

La strada per la dittatura planetaria viene di questi tempi spianata dai solerti servi del regime di Satana: i proprietari delle corporation, i banchieri, i politici arruffapopolo e la cricca delle oscure organizzazioni internazionali come le migliaia di sospettissime ONLUS ed ONG ‘umanitarie’ e, al capo di tutta ‘la baracca’, l’ONU appunto.

Onu, Fao, Unicef, Unesco, Unhcr … sono i tentacoli di questa piovra che esporta solo dolore e sofferenza. Dei miliardi di Euro a loro destinati solo una minima parte raggiunge la popolazione derelitta mentre la gran massa di denari viene utilizzata per ingrassare dirigenti, ditte appaltanti e vampiri e consulenti vari.
 
IL BIZZARRO VIDEO DEL BIMBO 'MARZIANO' DELL'UNICEF
 
L’Unicef in particolare, occupandosi di bambini (non una categoria specifica della popolazione mondiale, come vorrebbero darci ad intendere, ma semplicemente il futuro dell'umanità), mette letteralmente i brividi. Così come crea disagio e schifo questo suo prodotto video dai significati oscuri. Come sempre, dietro una facciata edulcorata della loro propaganda disneyana, si nascondono i veri intenti occulti delle Nazioni Unite. Qual è il vero messaggio deducibile da questo oscura produzione video? Perché compaiono, nella scena teatrale finale, un mago e due farfalle? Si voleva alludere alla stregoneria ed al progetto Monarch/Mk-Ultra?
 

5 commenti:

  1. Risposte
    1. Oppure xenofila? Interessante lo slogan al fine del video. Ciao

      Elimina
    2. Palese xenofilia, certo, resta da vedere se strumentale al piano Kalergi o peggio.. Il 'marziano' ha i superpoteri in fondo, e per quanto mi riguarda transumanesimo e progetto monark vanno a braccetto. Da Avatar ai teletubbies ci sono esempi di propaganda simile. La farfalla monarca è un esempio di dna programmabile ma anche un simbolo di trasformazione, almeno per il significato che siamo soliti attribuirle.. Quel che è lampante è che stiamo finanziando la destrutturazione antropologica in corso, e che di umanitario ci sono solo gli specchietti per le allodole.. Bell'articolo. Ciao

      Elimina
    3. La farfalla è un meraviglioso simbolo (oltre che uno stupefacente animale a tre 'stadi') che gli 'oscurati' hanno travisato e denaturato per i loro sordidi fini. Il marziano è un mostro, con la sua duplice valenza che suscita repulsione e seduzione allo stesso tempo. Il messaggio del video sembra proprio più sottile di quel che sembra. Lascia in bocca però un deciso ed amarissimo retrogusto ... siliceo! Ciao Emanuele e grazie per i complimenti, ti considero un co-autore ormai!

      Elimina

I COMMENTI RIPETITIVI, O VOLGARI VENGONO RIMOSSI A DISCREZIONE DEGLI AMMINISTRATORI DEL BLOG