16/12/16

USA: Approvata la Legge per il Microchip Sanitario


Hanno cominciato con gli animali domestici e le piante, finiranno con tutti gli esseri umani. L’apocalittico e disumano piano di inserire un dispositivo di tracciamento ed identificazione elettronico in ogni mano di ogni essere umano diverrà operativo a breve. I prossimi a cadere nel mirino degli psicopatici al potere saranno i malati di Alzheimer e di demenza (malattie per altro in rapido aumento grazie alle scie chimiche ed ai vaccini) ed i bambini autistici (vedi il testo della precedente parentesi). I prossimi della lista, molto probabilmente, saranno i cosiddetti complottisti visionari, notoriamente pericolosi per se stessi e per la società.


Cosa non si fa per la sicurezza! Intanto, milioni di esseri umani muoiono a causa del traffico veicolare in modo diretto (incidenti) od indiretto (inquinamento) ma nessuno si adopera per migliorare la situazione a parte la meritoria proposta, guarda caso, di dotare ogni veicolo di un dispositivo localizzatore satellitare...come se localizzare una persona (tramite un oggetto) fosse risolutivo di tutti i problemi legati alla sua sicurezza.

Questa mania della localizzazione e dell’identificazione (leggasi: controllo intimo) è evidente e già presente in numerosi dispositivi elettronici in nostro possesso come le carte di pagamento, gli smartphone, le automobili, i PC, i navigatori e tante altre trappole elettroniche. Pian pianino riusciranno infine ad introdurci l’agognato microchip a bio-energia nei nostri corpi, sempre che non l’abbiano già fatto grazie a quella miriade di nano-apparati all’origine della cosiddetta sindrome di Morgellons.  Il futuro è già passato.


Traggo da l’apocalisse: Comunque, quando arriverà il momento, la gente avrà solo due alternative: prendere il Marchio o morire (a parte quelli che si nasconderanno in un tentativo di disperata illusione, per molti versi molto improbabile). A quel punto, comunque, prendere il Marchio sarà la scelta peggiore perché, anche se renderà possibile la vita sulla terra, escluderà dalla Vita Eterna, cioè senza remissione. Molteplici sono le occasioni che potrebbero fomentare l’utilizzo del Marchio: o un crollo finanziario o l’affermarsi di una nuova guerra mondiale o qualche altro evento globale (una falsa epidemia?) che scuoterà le fondamenta dell’attuale mondo finanziario e commerciale.

4 commenti:

  1. Morire è più dignitoso che vivere schiavo di entità maligne..lunga vita alla morte.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Forse siamo ancora in tempo per invertire il crudo destino che ci attende. Guardandoci intorno però, con milioni di nostri simili incollati H24 ai loro smartphone, la speranza scema.

      Elimina
  2. 666 oppure? non è detto che debba essere un microchip potrebbe essere anche un logo.....oppure un tatuaggio che adesso va tanto di moda. Gli antichi pensavano al 666 come al nome di cesare nerone ma magari più vicino a noi altri hanno detto che i numeri del gioco della roulette sommati fa 666 . L''angelo apparso in sogno a san giovanni gli ha mostrato una guerra ppr il dominio globale del mondo e la mia speranza è che Giovanni quella sera abbia mangiato troppo e che il suo sogno sia solo frutto di una cattiva digestione...spero! Mi preoccupa solo la parte in cui racconta che non ss potra comperare senza marchio. È molto moderno come concetto e se davvero avesse sognato eventi futuri......forse la miglior soluzione è la morte

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le visioni apocalittiche sono così moderne...questo marchio senza il quale non si può ne vendere ne comprare è davvero attualissimo! Non è già così forse? Non dobbiamo inginocchiarci quotidianamente alle banche ed ai loro desiderata anche solo per mangiare e bere?

      Elimina

I COMMENTI RIPETITIVI, O VOLGARI VENGONO RIMOSSI A DISCREZIONE DEGLI AMMINISTRATORI DEL BLOG