13/10/15

Agenzia Nazionale di Attori Spaziali


 
Gli attori scelti dalla NASA (National Agency of Space Actors) per dare l’illusione degli inesistenti progressi spaziali, sono attori di serie B, o peggio, con tanto di improbabili 'permanenti ad effetto molla'. Non conoscono bene la parte, non hanno studiato a fondo il personaggio, non sono in grado di fronteggiare un’eventuale intervista: sono pessimi improvvisatori.

Già la celebre conferenza dei sedicenti ‘primi uomini sulla Luna’ aveva suscitato legittimi dubbi, data la surreale e cupa atmosfera, tesa e carica di angoscia, creatasi tra gli 'eroi spaziali' ed i compiacenti ed entusiasti giornalisti statunitensi presenti.

I collegamenti provenienti dalla ISS (International Swimming-pool Station?) sono decisamente scadenti e palesemente ‘taroccati’. Dobbiamo ricordare come la NASA sia un’agenzia paramilitare che può disporre di programmi senza limiti di budget. Ciò significa che ha gestito e gestisce somme di denaro pubblico vertiginose. Se tali somme non sono state utilizzate per gli inesistenti viaggi spaziali, dove sono finite?
 
 
Questi due video (soprattutto il primo) mostrano chiaramente la pochezza con cui vengono costruite realtà fittizie, dando a tutti l’illusione di un’attività umana nello spazio invero inesistente semplicemente perché è impossibile per l'essere umano superare la termosfera e la fascia di protezione geomagnetica dalle letali radiazioni solari.
 

4 commenti:

  1. Solo due piccole osservazioni sui video

    Primo filmato: sì, sembra più la pubblicità di una lacca che qualcosa di serio, notare l'assurda sproporzione fra il minuscolo wc (con spazio inutilizzato) e l'enorme attrezzo per fare esercizio, con mille ammenicoli assurdi per un semplice bilanciere, e la pedana EVIDENTEMENTE inadatta per operare in assenza di gravità; oltre a tutte le incongruenze sottolineate nel video.

    Secondo filmato: si commenta da sé, la mancanza di credibilità e la totale impreparazione degli attori parlano da sole. Oltre due miliardi di dollari spesi per un B movie.. E se ne compiacciono pure :). 'Carini' anche i logo sulle magliette..

    Per quanto riguarda la reale destinazione dei finanziamenti, beh nessuno puó dirlo con certezza, ma ció che insinua nei commenti del secondo video sembra più che verosimile.. 'Hookers and blows' :) Ridiamo per non piangere. Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Forse, sulla reale destinazione dei fondi ci possiamo fare qualche idea fondata ... ricordiamoci del celebre discorso di JFK sul governo ombra, dotato del suo esercito e della propria finanza ... che ne pensi?
      https://www.youtube.com/watch?v=oBQiSPWLm2k
      Concordo con te: il secondo video è un delirio!
      Ciao

      Elimina
  2. Sì Kennedy denunció le società segrete che, infiltrandosi negli apparati governativi, controllano tutto, dall'economia ai programmi scientifici, privando di fatto i cittadini della libera scelta, attraverso intimidazioni, corruzione e manipolazione della realtà percepita. Ma fu egli stesso, nel medesimo anno del discorso (61) a dare il calcio d'inizio al moderno programma spaziale, con la promessa di portare l'uomo sulla Luna, e poi di farlo tornare sulla Terra, entro la fine degli anni '60. Ora, non volendo mettere in dubbio la buona fede di JFK, che ci ha lasciato le penne, mi viene da chiedermi se non fosse stato egli stesso manipolato, magari senza neanche accorgersene. Non è forse questa l'arte degli ordini satanici in seno alle società segrete?
    Per quanto riguarda i finanziamenti al NWO.. Beh costoro sono ormai di fatto gli unici 'falsari autorizzati' a stampar moneta, da ben prima di Kennedy negli States. Lo stesso Lyncoln fu assassinato quando ricominció a batter moneta in nome del popolo anziché delle banche private. Ora grazie ai trattati stipulati nell'ombra a partire dagli anni'70, e infine grazie all'euro, anche in Europa siamo nella stessa situazione. Qual è quindi il fine di agenzie come l'ESA e la NASA? Forse i risvolti economici sono semplicemente sussidiari alla creazione di programmi spaziali studiati per 'ipnotizzare' il popolo, attraverso la percezione di un finto progresso? Non è forse questa una moderna religione tecnofila, che ha rimpiazzato la 'conquista del paradiso' con quella dello spazio? C'è da chiederselo. Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' vero Emanuele, i motivi per cui JFK è stato ucciso sono molti e forse nessuno di essi prevalente. Fatte le dovute (ed enormi) proporzioni mi ricorda la vicenda di Marino ... un elemento alieno al sistema.
      A cosa servono Esa, Nasa e compagnia bella? A cosa serve l'LHC?
      Belle domande ... forse è solo un'esigenza di ipnosi di massa, di consolidamento di una tensione tecnocratica scientista che è appunto la nuova religione oscura ed antropofobica del futuro prossimo.
      Magia nera, suggestione, controllo dell'immaginario collettivo, neo-dogmatismo.
      Ciao

      Elimina

I COMMENTI RIPETITIVI, O VOLGARI VENGONO RIMOSSI A DISCREZIONE DEGLI AMMINISTRATORI DEL BLOG