10/04/15

Attacco Bio-Chimico sulla Capitale


Roma, 10 Aprile 2015: Attacco Bio-Chimico sulla Capitale

Centinaia sono stati i voli rilevati oggi sopra la Capitale (e l'Italia intera) che hanno disperso in atmosfera sostanze non identificate.
 
Il tiepido cielo azzurro di prima mattina si è trasformato presto in una gelida coltre bianchiccia. Il sole di tardo pomeriggio filtrava i suoi debolissimi raggi attraverso uno spesso schermo opalino. Data la più che buona riconoscibilità della forma degli aerei, la quota di volo non poteva superare i 2/3000 metri di altitudine slm, quota alla quale la formazione di scie di condensa è pressoché impossibile.

Stiamo assistendo in queste ore ad una operazione di un’intensità con pochi precedenti.

Articolo correlato: QUI
 

8 commenti:

  1. Poche e insufficienti immagini a testimonianza del grave attacco subito ieri:
    http://www.use.com/B6nBb
    E continuato con grande impegno per tutta questa giornata con inverosimili persistenti.
    A conferma di tutto quanto è stato detto finora.
    Con grande sconforto lascio un saluto
    Marco

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le immagini satellitari mi sembrano molto eloquenti, così come quelle del link che segnali. L'attacco del 10 Aprile è stato davvero 'imbarazzante'. Ormai però di fotografie e video di attacchi bio/chimici al pianeta Terra ne esistono a milioni purtroppo. Esiste una parte della popolazione che osserva, ricorda e cataloga. Sarà pure una componente esigua ma tiene in mano le sorti del resto della popolazione che non vuole vedere, per paura o incoscienza. Ciao

      Elimina
  2. Non ho parole ma parolacce.

    Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Evidentemente la fascia ligure/tirrenica gli sta molto a cuore!

      Elimina
  3. Continuiamo a segnalare, commentare ed esprimere il nostro disdegno, purtroppo le parole non servono a molto, il fatto è che siamo ancora pochi a conoscere la verità, mentre la maggior parte della genta parla di debiti, calcio,isola dei famosi etc...è praticamente tenuta in scacco dalle cose inutili......come faremo mai a creare una vera azione contro questi bastardi che ci stanno uccidendo?
    Tonyfly-blogger

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La forza di seduzione dei 'giocattoli' mediatici è enorme. Non possiamo far altro che approfondire, osservare, divulgare. Non credo che al momento si possa fare di più. Staremo a vedere. Grazie

      Elimina
  4. In tutta Italia a dire la verità, una giornata orribile, e non è stata né la prima né l'ultima

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, giornate terribili. La cosa più angosciante è ascoltare i propri simili dire: 'che bella giornata!' ... oppure: 'finalmente la primavera!' ... una primavera chimica, come sempre. Prevarremo, un giorno prevarremo.

      Elimina

I COMMENTI RIPETITIVI, O VOLGARI VENGONO RIMOSSI A DISCREZIONE DEGLI AMMINISTRATORI DEL BLOG