10/04/15

Quanto Libero Puoi Diventare?

 

 
La libertà è uno stato naturale dell’essere.

Prima dei limiti e della schiavitù c’era la libertà.

Senza partiti, senza leggi, senza mandati. Semplicemente era così.

La libertà era ed è un concetto puro e semplice, una forza senza eguali.

Senza di essa, tutto degenera in una programmazione.

La Matrix, l’immagine centrale, è una bugia. Ma non una bugia qualsiasi.

E’ una profonda, condivisa ed ipnotica rappresentazione della realtà.

La gente ha bisogno di più energia – energia individuale, al fine di resistere ed operare al di fuori della Matrix.

L’intero affresco della Realtà imposta ha come obiettivo quello di diminuire il potere dell’individuo. In aggiunta del mio lavoro di reporter investigativo, ho cercato le abilità individuali per oltrepassare questa muraglia di realtà. Pensare, agire e creare contemporaneamente al di fuori ed al di dentro della Matrix: questo è l’obiettivo.

La gente è immobilizzata, consciamente od inconsciamente, da sistemi costrittivi. E’ in attesa di qualsiasi cosa prodotta dai ‘sistemi’. Questa fissazione è una forma di Controllo Mentale.

La libertà non è un sistema.

Ma la libertà ha bisogno di Potere Creativo.

In un momento o nell’altro, ogni essere umano che vive su questo pianeta ha abbandonato il suo potere creativo. La domanda è: lo rivuole indietro?

Non se ne va via mai completamente. E’ sempre qui. E’ la base di ogni vita che vuole essere vissuta. Una vita che può essere il frutto di una scelta.
 
La gente sceglie ruoli che non richiedono questo potere. Pensano che ciò sia una strategia vincente.
Non è così.
 

2 commenti:

  1. Tra coercizione sociale, condizionamento ambientale e genetico, struttura ontologica davvero non si sa quale spazio resti per la libertà. A volte essa sembra una chimera.

    Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sembrerebbe una parola abusata e svuotata di senso ma associandola al potere creativo assume un significato più pieno. Si intravedono possibilità esistenziali nuove, non facili, non scontate ma dense ed entusiasmanti. Sono possibili diversi 'luoghi' esistenziali, sono state realtà nel passato, perché non potrebbero esserlo anche nel futuro? Ciao

      Elimina

I COMMENTI RIPETITIVI, O VOLGARI VENGONO RIMOSSI A DISCREZIONE DEGLI AMMINISTRATORI DEL BLOG