18/06/16

La Città che non c'è


Le immagini della Terra dallo spazio, donate all’umanità dalla NASA (con tanto di immancabile musichina suadente di accompagnamento) sono tutte artefatte, frutto di composizioni di più immagini nonché ritoccate. Questo interessante video mostra come un prodotto della NASA (National Agency of Space Actors) che mostra le luci notturne antropiche sulla Terra (tratte dal satellite SUOMI) sia una evidente produzione artistica mendace.

Viene mostrata infatti un’estesa zona di luce notturna nel sud-ovest dell’Australia (una città?) nel bel mezzo del nulla: una specie di deserto, riserva naturale, con una densità abitativa vicina allo zero. Sorprende inoltre che sia stata associata a questa zona un’immagine di Perth che si trova a centinaia di chilometri di distanza. Si tratta solo di un errore di editing? Buona visione.

8 commenti:

  1. La Nasa racconta balle spaziali... ��

    RispondiElimina
  2. Nasa, Hollywood.

    RispondiElimina
  3. Probabilmente la terra è piatta, non una palla che gira nello spazio...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Credo sia comunque corretto mettere in dubbio tutti i dogmi 'scientifici' anche se possono apparire paradossali. In fondo, la Terra piatta ed immobile era un dogma religioso/scientifico solo pochi secoli orsono.

      Elimina
    2. Ho visto molti video e la terra sembra proprio piatta...cmq la Nasa non è certo una cosa seria...

      Elimina
  4. A questo mondo c'è una sola certezza il resto è segnato dal propria sensibilità ed esperienza. Il fatto che sia tonda o piatta nell economia delle nostre vite a mio avviso non ha un gran peso, la nasa è un altro dei tanti format che concorrono a creare il palinsesto chiamato realta moderna dell uomo bianco. Lo è di piu il fatto che stiano morendo una caterva di piante (olmi querce cipressi) perlomeno nella mia zona e che il cielo naturale si veda solo mezzagiornata dopo una pioggia si e no, oppure che siamo circondati da una cultura permeata sulla bieca materialità quando l omeopatia - l energetica cinese per citarne 2 danno a volte piu risultati dei farmaci allopatici senza chiederti uno scotto da pagare dimostrando che oltre quello che si misura con la tecnologia odierna c'e di piu e tuttavia è eresia o frodi per l establishment e la cosa non mi stupisce..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono d'accordo con te Fabio. Tra un concetto di realtà imposto ed uno in cui si possa esercitare liberamente la propria fantasia, preferisco comunque il secondo. Il problema si pone quando anche gli scenari apparentemente liberi altro non sono che realtà parallele artificiali. Mi vengono in mente i giochi cosiddetti 'fantasy' che di fantasioso non hanno proprio nulla.
      Anche dalle mie parti gli alberi sono morenti. I cipressi sono ormai ectoplasmi mentre il solido noce comincia ad ingrigire e disseccarsi. Tutte le specie arboree sono in serissima difficoltà. Sembra davvero bizzarro che nessuno se ne accorga. Ciao

      Elimina
    2. Il problema è che la nasa, con le sue balle spaziali, ha incassato cifre astronomiche. Soldi del popolo americano...

      Elimina

I COMMENTI RIPETITIVI, O VOLGARI VENGONO RIMOSSI A DISCREZIONE DEGLI AMMINISTRATORI DEL BLOG