13/01/18

Il controllo totalitario del Denaro Digitale


adnkronos - Addio alla maggiorazione che spesso viene applicata ai pagamenti, on line e nei negozi, effettuati con carte di debito o di credito. Da oggi, ricorda la Commissione Europea, entra in vigore la direttiva sui servizi di pagamento, che, trasposta nelle legislazioni nazionali, impedirà la pratica, diffusa in alcuni Stati Ue, di applicare maggiorazioni ai pagamenti con carte di credito, o di debito, cosa che avviene con particolare frequenza negli acquisti online di viaggi (biglietti aerei, ferroviari, camere d'albergo, eccetera).

La direttiva, tra l'altro, migliora la protezione dei consumatori in una serie di campi, in particolare contro le frodi e altri inconvenienti relativi ai pagamenti. Per il vicepresidente della Commissione Europea Valdis Dombrovskis, "questa legge è un altro passo avanti verso il mercato unico digitale nell'Ue: promuoverà lo sviluppo dei pagamenti innovativi, online e mobili, che porteranno vantaggi per l'economia e la crescita".

freeskies - Ovviamente è tutto falso. Ai burosauri della UE non frega nulla di far risparmiare qualche euro ai cittadini ai danni delle banche, impelagati come sono tra le clientele e le lobbies. L’obiettivo vero è la sparizione del denaro contante, ultimo baluardo per transazioni non tracciabili. Il denaro digitale prossimo venturo consentirà alle banche ed ai sovrastati di controllare tutto e tutti: un bene assai più prezioso dei milioni di euro perduti.


Ovviamente le associazioni a delinquere non avranno di che temere, colluse come sono con i potentati finanziari che controllano le banche stesse; motivo per cui quella della sicurezza è solo una flebile scusa. Continueranno a smerciare armi e droga con la massima tranquillità. Il mercato digitale futuro della UE fa solo inorridire al pensiero. E’ un capitolo che, assieme al reddito di cittadinanza, consentirà ai vertici rettiloidi occulti (ma sempre meno) di controllare intimamente ogni essere umano, già divenuto bello che trasparente grazie agli strumenti digitalizzati del regime (catasto, registri vari, ordini professionali, asl, inps…) oppure a trappoloni/pseudosocial/capestro tipo face book, twitter e cazzate varie.

E’ il controllo intimo ed esaustivo di ognuno di noi il vero obiettivo di tanto lavorio, non dimenticatevelo quando aggiungerete dati alla vostra narcisistica paginetta di facebook affermando: ‘io non ho nulla da nascondere!’. Lo dite voi.

2 commenti:

  1. non a caso gli 'antipolitici' a 5 stelle insistono per la cittadinanza digitale, internet accessibile a tutti e il wi-fi libero. E pensare che vengono votati dagli 'antagonisti al sistema'!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La popolazione ancora non ha preso coscienza di quanto il Movimento 5 Stalle sia retrivo e pernicioso oltre che frutto di programmazione del vertice occulto.

      Elimina

I COMMENTI RIPETITIVI, O VOLGARI VENGONO RIMOSSI A DISCREZIONE DEGLI AMMINISTRATORI DEL BLOG