21/08/15

Sulla Chiesa di Roma


 
La Chiesa Cattolica di Roma, si fonda sulle mirabolanti arti affabulatorie e teoretiche di due acutissimi intellettuali ebreiPaolo di Tarso e Giuseppe Flavio. Con le loro pervicaci convinzioni e con le loro raffinate arti retoriche sono riusciti ad imporre il credo cristiano, sino ad allora marginale, ctonio e quasi morente, fino a farlo diventare religione unica dell’impero romano, mescolandolo abilmente con il mitraismo, invece accettato e ben diffuso.

Il nuovo testamento cristiano si portava appresso anche il vecchio testamento ebraico, difficile da far digerire alle genti latine, con le sue feroci ed inaccettabili interazioni tra l’alieno Yahweh ed il popolo, suo malgrado, da lui ‘eletto’.

Da quel momento in poi, la storia della Chiesa di Roma scorre su di un fiume di sangue umano: guerre, inquisizioni, truffe, indulgenze, crociate ed una dittatura oscurantista, terminata solo (formalmente) pochi decenni orsono.

La Chiesa di Roma però non ha ancora terminato il suo compito terreno:

 
Oggi è uno dei principali motori dell’orribile nuovo ordine mondiale, per il quale non passa giorno che non spenda parole di ammirata dedizione. Le recenti esternazioni papali ambientaliste del Vescovo di Roma Bergoglio, cozzano in modo stridente (ad esempio) con le emissioni di radioonde del mega centro radio di Santa Maria di Galeria, nella periferia di Roma nord, causa di tanti malanni tra la popolazione locale.

La Chiesa di Roma possiede beni terreni incalcolabili e fa davvero sorridere la sua ipocrita propaganda verso la povertà e la spiritualità.

Non v’è traccia nella bibbia di spiritualità. Nei vangeli, oltre a poche azioni magiche, la spiritualità è ridotta a ben pochi e banali insegnamenti.

Ultima riflessione sulla cosiddetta ‘Mafia Romana’ che suscita tanto scandalo di questi tempi. La Chiesa di Roma possiede il 60% circa del patrimonio immobiliare della Capitale, è presente in ogni dove, sino ai vertici di quello che, a parole, dovrebbe essere uno stato laico. Chi comanda davvero a Roma?

La Chiesa di Roma infine, possedendo centri di ricerca astronomici evoluti nonché satelliti all’avanguardia, è quanto meno omertosa nel non denunciare la piaga delle emissioni in atmosfera di veleni tossici (scie chimiche). Tutto lascia presagire un futuro radioso per quell’imponderabile e potentissimo centro di potere, incistato nel cuore di una città morente.
 

11 commenti:

  1. Ghigo è corretto il fatto che un rito magico ha potere se chi lo assiste glielo riconosce ?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non sono un mago Fabio ma i rituali magici si basano sulla gestione della percezione altrui in una dimensione marginale tra realtà, finzione ed incantamento. Perché me lo chiedi?

      Elimina

  2. The Roman Catholic Church, is based on the amazing story-telling arts and theoretical two very sharp Jewish intellectuals, Paul of Tarsus and Josephus. With their stubborn beliefs and with their fine arts of speech are able to impose the Christian creed, hitherto marginal, chthonic and almost dying, until it becomes unique religion of the Roman Empire, mixing it cleverly with Mithraism, and instead accepted well spread.

    The Christian New Testament is brought below even the Old Testament Hebrew, difficult to digest the Latin peoples, with its vicious and unacceptable interactions between the alien Yahweh and the people, in spite of himself, he 'elected'.

    From then on, the history of the Church of Rome flowing over a river of human blood: wars, inquisitions, scams, indulgences, the Crusades and an obscurantist dictatorship, which ended only (formally) a few decades ago.

    The Church of Rome, however, has not yet finished his earthly task:

    Today is one of the main drivers of the horrible new world order, for which not a day goes by that does not spend words admired dedication. Recent environmental papal utterances of the Bishop of Rome Bergoglio, so strident clash (for example) with the radio frequency emissions of radio mega center of Santa Maria di Galeria, a suburb north of Rome, because of so many illnesses among the local population.

    The Church of Rome has earthly possessions incalculable and really does smile his hypocritical propaganda into poverty and spirituality.

    There is no trace of spirituality in the Bible. In the Gospels, along with a few feats of magic, spirituality is reduced to very few and trivial teachings.

    Last reflection on the so-called 'Mafia Roman' that arouses so much scandal these days. The Church of Rome has about 60% of the property assets of the capital, is present everywhere, even to the top of what, in words, should be a secular state. Who's really in Rome?

    The Church of Rome finally, possessing advanced astronomical research centers and cutting-edge satellites, is not in the least conspiratorial denounce the scourge of atmospheric emissions of toxic poisons (chemtrails). All the signs point to a bright future that imponderable and powerful center of power, encysted in the heart of a dying city.

    RispondiElimina
  3. beh, ghigo, d'accordo su tutto, ma che nella bibbia e nei vangeli non ci sia traccia di spiritualità, mi sembra esagerato.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Può darsi. E' una riflessione complessiva al seguito delle letture di Biglino sul vecchio testamento. Personalmente, ho provato varie volte a leggere la Bibbia senza riuscirvi. Quella sequela di episodi cruenti e di infinite genealogie mi sconfortava parecchio. Ai vangeli canonici inoltre, preferisco di gran lunga gli apocrifi, più interessanti e 'vitali'. Si tratta però solo di considerazioni personali che ho il piacere di condividere Pantos, non di verità assolute. Nessuno si senta offeso. Ciao

      Elimina
    2. ma scherzi?? era solo per condividere il mio pensiero. da piccolo la leggevo e mi procurava piacevoli sensazioni di calma spirituale.
      solo il cantico delle creature: "l'amore è più forte della morte" è un verso di poesia tra i più belli di sempre, per me.
      o l'Ecclesiaste (c'è un tempo per piangere, uno per ridere....ecc.) è molto profondo.
      o i Salmi. alcuni Salmi sono pura poesia e preghiera.
      per il resto il vecchio testamento è palloso, ti dò pienamente ragione.
      ciao!

      Elimina
    3. Diciamoci la verità, la bibbia è quasi tutta illeggibile. Come tutti i testi stratificati nei secoli contiene anche alcune liete perifrasi ma che dire allora delle sublimi allegorie omeriche? Il tema di fondo, l'inaccettabile interazione tra l'alieno Yahweh ed un popolo di pastori/guerrieri tra le lande desertiche del nostro vicino oriente, non ci riguarda e trovo davvero strano che sia divenuto il centro (imposto?) del dibattito spirituale occidentale. Ciao

      Elimina
    4. Purtroppo non ho mai letto Omero e non posso risponderti. ciao!

      Elimina
    5. Puoi sempre facilmente rimediare ... ;-) ... qui:
      http://it.scribd.com/doc/18278988/Omero-Iliade-E-Odissea#scribd
      ciao

      Elimina
    6. Ehm...grazie. ...:-) ora ignorantia legis non escusat ....circa ...

      Elimina

I COMMENTI RIPETITIVI, O VOLGARI VENGONO RIMOSSI A DISCREZIONE DEGLI AMMINISTRATORI DEL BLOG