06/11/15

Elemosina Inversa


 
Grande eco sulla stampa locale ha avuto l’apertura di un ricovero per poveri senza tetto (per sole 34 persone) in un locale gestito dai Gesuiti a Roma. Le smodate lodi per la invero misera iniziativa giungono tutte a Papa Francesco ed alla sua ormai proverbiale 'carità verso gli ultimi'. L’elemosiniere del Papa è riuscito a trovare una struttura adatta su strada ed a farla gestire dalle suore di Calcutta, con orari e regole ferree e disponibilità per soli 30 notti a testa ... si ma, e poi?
 
LETTI A CASTELLO E SPAZI ESIGUI PER IL DORMITORIO 'A TEMPO DETERMINATO'

Da ‘La Stampa’:
‘ … dopo le docce e i bagni sotto il colonnato di san Pietro, il servizio di barberia, gli ombrelli dimenticati (!) ai musei vaticani e distribuiti ai senza tetto, ancora una volta il pronto intervento del papa viene in soccorso dei poveri attraverso questi posti letto. Il programma, come ha più volte ribadito don Corrado, resta sempre quello: restituire dignità alle persone.’

Consideriamo però altri aspetti meno noti della 'Galassia Vaticana':

Da ‘Il Sole 24 Ore’:
‘Il suo patrimonio mondiale è fatto di quasi un milione di complessi immobiliari composto da edifici, fabbricati e terreni di ogni tipo con un valore che prudenzialmente supera i 2mila miliardi di euro. Può contare sullo stesso numero di ospedali, università e scuole di un gigante come gli Stati Uniti. Ha oltre 1,2 milioni di "dipendenti" e quasi un miliardo e duecento milioni di "cittadini". Questo Paese immaginario dotato delle infrastrutture di un big dell'economia occidentale e della popolazione della Cina va sotto il nome di Chiesa. Un universo dietro al quale non c'è solo e unicamente il Vaticano, ma una galassia di satelliti fatta di congregazioni, ordini religiosi, confraternite.’

Da ‘Loraonline‘:
‘Una società off-shore di Londra custodisce un patrimonio da circa 650 milioni di euro di proprietà dello Stato Vaticano. Alcuni dei locali situati presso Bond street (la via dello shopping più esclusiva di Londra); come la gioielleria Bulgari, o l'edificio in cui ha sede  la Altium Capital; una delle più ricche banche d'investimenti di Londra sono di proprietà dello Stato Vaticano. La notizia è stata resa nota dopo una accurata indagine svolta da tre corrispondenti del noto quotidiano londinese: "Guardian" nella capitale britannica. I tre reporter sono rimasti sorpresi dalla segretezza messa in campo dal Vaticano; per mantenere l'anonimato.’
 
IL NOTO SCANDALO DEL SUPERATTICO DEL CARD. BERTONE 

Ogni ulteriore commento credo sia superfluo.
 

Nessun commento:

Posta un commento

I COMMENTI RIPETITIVI, O VOLGARI VENGONO RIMOSSI A DISCREZIONE DEGLI AMMINISTRATORI DEL BLOG