25/11/15

Vittime Mediatiche

 
Che cos’è la Matrix? E’ un mondo fittizio, spacciato per reale
 
 
Spesso, dopo eventi apparentemente tragici, si scopre che non sono mai accaduti oppure che sono stati totalmente creati ed utilizzati per fini propagandistici. Nella nostra storia recente di tali crimini ne sono accaduti a decine. Se torniamo alla memoria al presunto massacro di bambini ed educatori avvenuto alla Scuola Sandy Hook di Newtown, possiamo facilmente notare come una delle vittime non sia neanche mai esistita.
 
 
Le foto che la ritraggono in famiglia sono frutto di rozzi fotomontaggi digitali e tutta la vicenda che la riguarda (incontro con Barry Soetoro compreso, alias Barack Obama) assume i connotati di una sceneggiata tanto surreale quanto tragica e crudele. Celebre poi è la risata trattenuta del presunto padre a poche ore dalla improbabile tragedia. Di queste operazioni posticce se ne sono accorti in molti tranne ovviamente i media di regime e le autorità: i mezzi coalizzati e corazzati per la diffusione indiscriminata di menzogne.
 
 

Nessun commento:

Posta un commento

I COMMENTI RIPETITIVI, O VOLGARI VENGONO RIMOSSI A DISCREZIONE DEGLI AMMINISTRATORI DEL BLOG