19/12/16

Schiavitù Spirituale Arcontica della Nostra Specie


La Fattoria Matrice

I nostri corpi non dovrebbero aver bisogno del sonno e del riposo dal momento che questi veicoli organici (i nostri corpi) sono stati progettati per funzionare in permanenza. Abbiamo anche una funzione di auto-manutenzione, per cui i nostri corpi si riparano da soli. Dal momento che prendiamo il nostro "carburante" dal cibo, non avremmo bisogno del sonno. Allora, perché ne abbiamo bisogno?

Il motivo per cui abbiamo bisogno del sonno è perché gli esseri umani e soprattutto la nostra essenza (il vero noi, l’anima) si nutrono di energia, proprio come tutti gli altri esseri del nostro Multiverso (e quello che i nostri corpi prendono dal cibo non è sufficiente a farci andare avanti).

Quando gli Anunnaki costruirono le nostre prigioni (cioè i corpi umani) per le nostre anime, ci hanno fatto a loro immagine ma hanno portato via molte delle loro caratteristiche originali (come ad esempio l'immortalità cellulare, i 12 filamenti di DNA, la capacità di ricrescita della dentatura, gli arti, etc.) ed hanno anche ha aggiunto molti blocchi, in modo da non rimanere consapevoli della nostra grandezza spirituale.

Il nostro collegamento alla sorgente è stato notevolmente limitato, in modo da rimanere in gran parte tagliati fuori da essa ed ottenere solo raramente il permesso di connetterci e mai completamente. Durante il sonno siamo autorizzati a connetterci all'origine per ricaricarci di energia non polarizzata.


Perché dovrebbero farlo? Qual'è il gioco degli Anunnaki? 

Eravamo abituati ad essere Creatori (e siamo ancora al di fuori di questa realtà Matrice), il che significa che usavamo l'energia pura dalla sorgente per manifestarci. Durante le sue sessioni di ipnosi (LBL) regressiva, a Michael Newton fu una volta detto da un soggetto che lui/lei, insieme ad altri esseri non fisici, avevano contribuito a far manifestare il nostro pianeta da uno stato di pura energia.

Il nostro pianeta è stato in un primo momento non fisico. Il soggetto ha espresso la curiosità/desiderio di vivere la vita sulla Terra una volta che sarebbe diventato fisico, perché una cosa è creare un pianeta fisico ma qualcosa di completamente diverso è vivere su di esso come un essere fisico.

Questo si sposa perfettamente con le interviste del Dr. Neruda, in cui si spiega come un collettivo di specie aliene (Arconti, rettili, Anunnaki, Siriani e Grigi) hanno ingannato le nostre anime che usano questi corpi umani come veicoli, al fine di sperimentare la vita fisica sulla Terra.

Siccome non avevamo alcuna comprensione del male e dell'inganno allora, abbiamo accettato. In un primo momento, i veicoli sono stati eccezionali perché eseguiti molto bene, ma con ogni nuovo lotto, gli Anunnaki (segretamente) li hanno declassati sempre di più, fino a quando abbiamo perso la connessione alla nostra anima e la Fonte, quasi interamente.

A quel punto, era già troppo tardi per noi. La prigione Matrix è stata attivata e ci siamo rimasti intrappolati dentro da allora. Quando moriamo, siamo costretti a muovere verso il portale della falsa luce, che ci invia alla "stazione di riciclaggio," dove veniamo superficialmente guariti dai traumi delle vite passate e poi rimandati di nuovo qui.

Ma qual’è il problema?


Gli Anunnaki, i Rettiliani ed i Grigi sono tutti controllati da una forza parassitaria non fisica, che gli gnostici chiamavano Arconti. Proprio come tutti gli altri esseri del nostro Multiverso, anche loro si nutrono di energia, ma richiedono solo energia polarizzata negativamente.

Perciò essi devono ‘ospitare’ per convertire l'energia non polarizzata dalla Sorgente, nell'energia a bassa frequenza che è richiesta da loro. Anche in questo caso, tutto ciò che esiste è fatto di energia e bisogno di energia per "sopravvivere", e gli Arconti non fanno eccezione.

Inganni, inganni, inganni

Gli Anunnaki utilizzano l’inganno da molti eoni fa, quando hanno offerto di costruire i veicoli umani per noi, in modo che possiamo sperimentare la vita fisica sulla Terra. L'inganno è stato il loro gioco sin da allora. Si sono in seguito presentati a noi come dèi benevoli che sono venuti sulla Terra per le miniere d'oro perché la vita sul loro pianeta sarebbe morta senza la protezione di particelle d'oro spruzzate in atmosfera.


Questo è stato l'ennesimo inganno, dal momento che gli Anunnaki avevano preso l'oro dalla Terra per conto loro, allo stato atomico puro, prima ancora che la Terra divenisse solida, ma hanno fatto appello ancora una volta alla nostra predisposizione nativa per aiutare e fare del bene, al fine di essere accettati da noi ancora una volta. Secondo molteplici correlazioni che ho fatto, credo fermamente che questo abbia avuto luogo durante i tempi di Atlantide. Gli Atlantidei vivevano per lo più su un piccolo continente nell'Oceano Atlantico.

Gli Anunnaki hanno osservato come gli Atlantidei sviluppavano tecniche di meditazione che hanno rafforzavano la loro connessione con l'anima immortale e sono stati anche in grado di recuperare alcune delle loro capacità creative dalla sorgente. Ma dal momento che i veicoli umani così declassati sono stati limitati, gli Atlantidei hanno trovato un modo per amplificare la loro forza, utilizzando i cristalli in massa.

In questo libro (secondo volume), è menzionata la tecnologia utilizzata dagli Atlantidei, nonché la possibilità di manifestare cibo con l'uso di cristalli.



Questo fu uno shock per i nostri controllori di alieni, che hanno deciso allora di infiltrarsi per corrompere le elite spirituali esistenti. Per farla breve, sono stati finalmente in grado di manipolare alcuni di loro nel manifestare cose non necessarie ed il desiderio di cose materiali.

Le controversie tra gli abitanti di Atlantide sono cresciute sempre più forti e, intenzionalmente o accidentalmente, uno dei cristalli giganti esplose, affondando la loro isola nell'Oceano Atlantico e portandoli a porre fine al periodo di Atlantide. Secondo lo stesso libro, uno dei cristalli affondati sul fondo dell'oceano era per 3/4 intatto, ed era responsabile delle anomalie del "Bermuda Triangle". Le anomalie hanno smesso perché accadde che la US Navy ha rimosso il cristallo rotto dal pavimento del mare per portarlo in una località segreta.

Stranamente, un team di scienziati ha scoperto le rovine di una città antica ed avanzata sul fondo dell'oceano, nel Triangolo delle Bermuda. Ci sono strade, piramidi e sfingi, ma gli scienziati non hanno, purtroppo, ottenuto il finanziamento per continuare le esplorazioni. Il restante degli Atlantidei si sono sparpagliati in diverse parti della terra, dove hanno provato a ricostruire la loro civiltà, con l'aiuto (si fa per dire) degli Anunnaki, che hanno segretamente progettato nuove versioni di corpi umani, declassandoli ulteriormente.

Hanno anche mescolati il ​​DNA esistente con quello di alcuni animali ed i risultati sono stati grotteschi ibridi uomo-animale. Poi, le anime erano state forzatamente incarnate in queste nuove versioni di esseri umani e ibridi uomo-animale.


La sperimentazione è continuata fino a quando gli alieni si avvicinarono a questa versione dei corpi umani, che noi chiamiamo Homo Sapiens - i corpi umani che stiamo usando oggi. Ma questa volta hanno preso alcune precauzioni, ed hanno popolato la Terra con dei vasi senz'anima - veicoli vuoti - che i loro padroni, gli Arconti, possono controllare anche da un'altra dimensione.

Questi corpi sembrano esattamente uguali ai nostri e, senza l'interferenza diretta degli Arconti, vanno avanti a vivere la loro vita come dettata dal cervello rettiliano: mangiano, dormono, si riproducono, combattono ... praticamente fanno tutto quanto in loro potere per sopravvivere.

Molto importante notare: si tratta di corpi umani, non di esseri umani!

I corpi umani non hanno un'anima, di conseguenza, essi mancano di coscienza; il che significa che solo esistono, ma non arrivano mai a vivere in realtà come un essere umano cosciente. Non sentono empatia, nessun rimorso, nessun amore, ecc - si tratta fondamentalmente del fatto che non hanno il concetto del bene o del male.

2 commenti:

  1. Grazie.. <3

    E che gli arconti possano ricollocarsi al servizio degl'altri nel rispetto delle energie evolutive universali con umiltà e ri-conoscimento verso il loro desiderio di innalzamento vibrazionale evolutivo e quello delle forme di vita che parassitano, previsto per ogni forma di vita nata nelle basse vibrazioni, dal piano divino della sorgente creativa. N'amaste

    RispondiElimina
  2. Quindi in parole povere siamo f....i due volte?madre de dios come se ne esce da questa follia?kmq quando si vedono programmi in tv(tramite la mamma che vede qualsiasi porcata)ci sono strani spettaori con strane facce.mah,ci rivedremo dopo la dipartita?speriamo che sia in luoghi piu'immensi che qui si sta stretti stretti.ciao.

    RispondiElimina

I COMMENTI RIPETITIVI, O VOLGARI VENGONO RIMOSSI A DISCREZIONE DEGLI AMMINISTRATORI DEL BLOG