30/05/17

Entra in scena Yahweh


Sorprendente. In una seduta di ipnosi regressiva condotta da Calogero Grifasi, spuntano nientemeno che l’Arcangelo Gabriele ed il suo comandante Yahweh. Gabriele ha le sembianze umane ma occhi splendenti, un DNA composto da 23 specie differenti ed un paio di ali piumate. Yahweh invece risiede a Sirio, ha le sembianze umane ma dimensioni notevoli, appare assiso in un trono, vestito di una tunica bianca; sembrerebbe quindi un ‘uomo primo’ oppure un arconte, come correttamente affermavano gli autori gnostici.

Il loro obiettivo è l’imposizione del loro dominio e controllo sull’intero pianeta, come già avviene per altri mondi. Purtroppo, come emerge dall'ipnosi, il loro intento è sempre meno alla loro portata perché sono sempre di più gli umani che sfuggono al loro volere.


La frase bibliche di ‘Prima di me nessun Dio fu formato, e dopo di me non ve ne sarà alcuno’, oppure ‘Poiché io sono l'Eterno, il tuo DIO, il Santo d'Israele, il tuo Salvatore’, assumono così un significato pregnante. Yahweh quindi non sembrerebbe appartenere alle schiere anunnaki ma ad altra specie di altra provenienza. Bene farebbe quindi la massoneria (dal suo errato punto di vista) ad adorare il pentalfa, come riferimento a Sirio, testimone e braccio armato del suo pernicioso intento di dominio e controllo. Bene ha fatto lo studioso ex-gesuita Salvador Freixedo ad ammonire gli umani con il suo ‘Difendiamoci dagli Dei’.

Che si tratti di un episodio di immaginazione onirica o meno, consiglio comunque la visione di questa avvincente ipnosi, non certo di facile comprensione ma emozionante.

17 commenti:

  1. Cioè vedete il probabilissimo "hoax" in un attentato a Manchester o Parigi ma su questo credete ciecamente?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Manchester non è solo probabilissimo ma certo e pure organizzato male.
      La verità ha una sua forza propria ed una sua frequenza tipica. Alcune informazioni risuonano, altre no. Ognuno, comunque, è liberissimo di avere le sue opinioni.
      Infine: Grifasi non è un 'questo' qualsiasi ma un personaggio molto interessante. L'ascolto delle sue ipnosi, a mio parere, è una fucina di informazioni utili. Per quale motivo dovrebbe mentire in modo così articolato e liminale?

      Elimina
    2. "Questo" nel senso di questo caso, non mi riferivo al signor Grifasi. In ogni caso non esiste nessun dio o jahvè o allah..quindi è solo ipnosi mista a fantasie della mente.

      Elimina
    3. E' proprio la conclusione a cui si giunge dopo l'ascolto dell'ipnosi.

      Elimina
    4. Quindi queste visioni sono soltanto frutto dell immaginazione? Non capisco il suo punto di vista signor Battaglia.

      Elimina
    5. IL mio punto di vista è irrilevante, si domandi quale sia il suo.
      Io, mi limito a dare solo grande valore alla testimonianza umana, se in buona fede.
      Ma la malafede e la buonafede si riconoscono subito, non trova?

      Elimina
  2. ...e che e'Lui(Allah) il Signore di Sirio. Sura 53,49

    RispondiElimina
  3. "Questo" nel senso di questo caso, non mi riferivo al signor Grifasi. In ogni caso non esiste nessun dio o jahvè o allah..quindi è solo ipnosi mista a fantasie della mente.

    Di solito, quelli che scrivono così mi rammentano quei gay che dicono 'io non sono omosessuale, io non sono gay, io odio i gay' e poi sono le più checche di tutti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Alberto, se lei è "checca" sono affari suoi, ma non centra molto questo suo commento cafone col mio pensiero. Quelli che non accettano l'esistenza di esseri superiori onnipotenti si chiamano atei, e io sono uno di questi. Dire che l'attentato a Manchester sia falso senza nessun dubbio e poi accettare come "possibile" l'incontro con una divinità sotto ipnosi è pura follia.

      Elimina
    2. Forse occorre metterci d'accordo sul significato di 'divinità'. Gli esseri che incontra Grifasi sono tutt'altro che divinità, sono esseri predatori senza scrupoli e spesso senza anima! Le ascolti bene.

      Elimina
  4. Commenti interessanti, ma non ho capito una cosa: esiste o no jahvè, anche in base all'ipnosi...?

    RispondiElimina
  5. certo è che grifasi grazie alla popolarità che il SiXtema gli dona (youtube/Google) fa una bella vita a 140 euro a seduta via skype...

    All'inizio il personaggio Grifasi mi piaceva, ora ha una intera organizzazione di ipnotisti da lui formata, e sembra diventato un business molto fruttivero...

    Ma se le sue sedute infastidiscono gli Arconti, mi chiedo come mai Grifasi sia ancora su youtube e abbia tanto successo economico visto che il SiXtema potrebbe toglierglielo quando vuole


    Dubbi che mi sono venuti nel tempo... magari sbaglio he, e Grifasi è puro e duro... ;)

    RispondiElimina
  6. Tutto è possibile. Anche Malanga è ancora vivo ed attivo, così come Franceschetti del resto, oppure gli autori di tanker enemy, Biglino e tanti altri divulgatori che evidentemente, ususfruiscono della protezione delle forze del bene e della luce? Chi lo sa?
    L'organizzazione del lavoro di 'liberazione' diviene una necessità allorquando aumentano i volumi e le richieste. Dopo, di solito, ne emerge una fase più introversa e meditativa. Grifasi è ancora in prima linea con il suo esercito davvero sorprendente. Tutto sommato 140 euro mi sembrano assai poca cosa per sedute così impegnative, non trovi?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. lo dico perchè io ormai povero e senza reddito e con problemi che vorrei capire da anni cercavo all'inizio grifasi, ma non me lo sono mai potuto permettere visto che non ho i soldi neanche per mangiare...(internet me lo paga un'altra persona se te lo chiedi)

      Ecco cosi che anche la liberazione è a favore solo di chi se lo puà permettere... 160 euro a seduta per me sono un enormità... 0 entrate esodato a 40 anni e con numerosi problemi di salute anche inspiegabili visto il mio percorso

      Malanga non ha mai chiesto una lira per le sue sedute... c'è una bella differenza o no?

      A me grifasi spesso mi sembra solo più interessato a fare soldi e ha creato un bel business...

      Ripeto, mi sbaglierò, di sicuo io non potrò ricevere quell'aiuto di cui necessito da anni e che non mi sono mai potuto permettere...

      Se campo ancora è grazie all'elemosina di poche persone, che ancora mi vogliono bene e mi sento sempre in difetto perchè non so mai come contraccambiare...

      Elimina
    2. Prova a scrivere a Grifasi, potrebbe fare un'eccezione. Come terapeuta comunque, la cifra richiesta è a titolo di mero rimborso spese.

      Elimina

I COMMENTI RIPETITIVI, O VOLGARI VENGONO RIMOSSI A DISCREZIONE DEGLI AMMINISTRATORI DEL BLOG