29/01/17

Vaccinazioni e Sospetti


Più ci addentriamo nell’analisi delle vaccinazioni e dei loro risultati, più troviamo informazioni sorprendenti, perlopiù tenute nascoste alla popolazione. La prima informazione utile non riguarda i vaccini ma le malattie contro le quali i vaccini dovrebbero agire. Tali malattie sono in netto calo dagli anni ’20 in poi, grazie esclusivamente alle migliori condizioni igieniche della popolazione, dalla diffusione di acqua potabile, all’elettricità ed alla migliore e più sana nutrizione.

L’introduzione delle vaccinazioni di massa quindi sono intervenute quando le malattie a loro associate erano già ai minimi storici.




La seconda informazione utile è inquietante. Negli anni ’70, quando negli USA sono state introdotte in massa le vaccinazioni contro l’influenza, i dati della mortalità per influenza e polmonite sono aumentati con andamenti simili all’aumento delle vaccinazioni stesse!


E’ davvero difficile districarsi nel meandro di dati e statistiche riguardo le vaccinazioni e questo aspetto del problema è già di per se stesso molto inquietante.

Perché non vengono diffusi dalle autorità questi dati? Perché non vengono rese pubbliche le statistiche aggiornate sugli andamenti reali delle malattie associate alle vaccinazioni nel mondo? Perché non vengono pubblicati i dati sulle reazioni avverse alle vaccinazioni? Perché non vengono resi pubblici i dati sulla reale composizione dei vaccini?

Ci sembra palese osservare quantomeno un atteggiamento oscurantista da parte delle autorità sanitarie che si trincerano dietro una qual ragione comune, una vaga necessità collettiva, senza supportare le loro convinzioni con dati oggettivi, verificabili, semplici e veloci da consultare. Così non è ed il dubbio diviene la nostra maggiore certezza.

3 commenti:

  1. A quanto pare ci sono grossi interessi economici dietro le vaccinazioni obbligatorie...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se ci fossero solo interessi economici potremmo dormire sonni tranquilli. Temiamo proprio che le motivazioni di queste pressioni inaudite per le vaccinazioni compulsive di massa siano altre e ben più sinistre.

      Elimina
    2. Speriamo di no, sarebbe ancora più grave.

      Elimina

I COMMENTI RIPETITIVI, O VOLGARI VENGONO RIMOSSI A DISCREZIONE DEGLI AMMINISTRATORI DEL BLOG