27/05/15

Scie Chimiche, Repressione e Solidarietà


Mi associo all’appello del blog Scienzamarcia:
 
Scie chimiche, repressione e solidarietà

Dopo le (già tristemente note) vicissitudini giudiziarie, ecco che arriva una sentenza civile ribaltata in appello, e la madre di un notissimo attivista contro le scie chimiche condannata a pagare una cifra enorme in tempi ristretti. 

Contribuire al più presto è una maniera per non lasciare solo chi lotta anche per noi; non c'è futuro se non c'è solidarietà. Non c'è tempo da perdere: 

 

Nessun commento:

Posta un commento

I COMMENTI RIPETITIVI, O VOLGARI VENGONO RIMOSSI A DISCREZIONE DEGLI AMMINISTRATORI DEL BLOG