11/11/16

Il Gioco delle Predizioni


6 commenti:

  1. Nel gioco di carte degli Illuminati esiste la carta flat earthers, quindi chi ha commissionato la produzione del gioco sapeva pure che la terra è piatta e che prima o poi la cosa sarebbe venuta fuori. Questo gioco implica che esiste il destino purtroppo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, a meno che quella della 'flat earth' non sia un operazione psicologica già prevista. Sono sicuro che il dubbio rimarrà ancora per anni. Ciao

      Elimina
  2. Si dice tutto e il contrario di tutto, dalle tempeste finanziarie alla rielezione di obama, da benedetto xvi ultimo papa fino alle storie di interventi alieni. Io ho solo capito che, pur senza negare ingerenze potenti, la storia non la scrive nessuno.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non ne sarei così sicuro. Dopo ogni conflitto, la storia viene riscritta dai vincitori, per esempio. Il gioco delle carte degli illuminati è sorprendente: indica in forma 'geroglifica' il modus operandi delle sette oscure. Ad ogni carta corrisponde un progetto, una velleità, una eggregore oppure un semplice desiderio. Interessante sarebbe un confronto con le profezie di Nostradamus, oscure, multiinterpretazione ed inattese. Quello degli illuminati è (giova ricordarlo) solo un gioco, tratto da un libro. Eppure è comunque segno, propaganda e messaggio.

      Elimina
    2. Gentile Ghigo, che i libri di storia siano pieni di assurdità non ci sono dubbi. Che sedicenti e seducenti elite giochino a fare Dio anche su questo non ci piove. Però a volte sembra che la nostra frustrazione alimenti in noi quasi la speranza che oscuri presagi si verifichino.

      Elimina
    3. Eros e Thanatos. La pulsione di morte è grande nell'essere umano. Anche noi siamo parte del gioco e lo alimentiamo. Ad esempio, comunichiamo tramite questa piattaforma digitale che è nata apposta per controllare l'intimità di ogni individuo. Quando il presagio si trasforma in una eggregore, anche solo il menzionarla ne accrecse l'energia e la possibilità che si verifichi, che si espliciti. Che fare però? Anche l'osservazione influisce sulla realtà e la curiosità è un 'peccato' insopprimibile. Ciao

      Elimina

I COMMENTI RIPETITIVI, O VOLGARI VENGONO RIMOSSI A DISCREZIONE DEGLI AMMINISTRATORI DEL BLOG