16/10/16

Saluti da Parigi?


Deportare milioni di esseri umani in Europa produce solo caos e violenza ed è totalmente indifferente per ridurre la povertà nel mondo perché i pochissimi che riescono a raggiungere l’Europa sono solo un’esigua parte dei poveri del pianeta Terra.


L’Europa è attualmente sovrappopolata ed una diminuzione della sua popolazione è tutto sommato auspicabile. Vorrà dire che i giovani europei di oggi avranno a disposizione più spazio e maggiori agi economici. Non serve quindi a nessuno (se non ai latifondisti ed ai grandi industriali) rimpiazzare il declino della popolazione con iniezioni di immigrati, si crea solo disagio, diffidenza, violenza.


Queste immagini da Parigi servono a ricordare a tutti l’assurda operazione di ingegneria sociale clandestina in atto e le sue conseguenze sul delicato stato sociale europeo, un tempo modello mondiale di assistenza e egualitarismo. Tale stato sociale non sarà più tollerabile dopo queste operazioni di deportazione programmata e disarticolazione della società europea.


Nessun commento:

Posta un commento

I COMMENTI RIPETITIVI, O VOLGARI VENGONO RIMOSSI A DISCREZIONE DEGLI AMMINISTRATORI DEL BLOG