15/10/16

Venti di Guerra


I Venti di Guerra cominciano a far sentire il loro olezzo. Ucraina e Siria sono due ferite aperte che potrebbero innescare un conflitto senza precedenti. Anche l’italietta di Rienzi si schiera in prima linea! Perché questa escalation e revival della guerra fredda? A cosa serve? Che senso ha nell’A.D. 2016?
La propaganda satanista occidentale ci induce ad aprirci verso africani ed orientali mentre dovremmo irridere ed allontanare i nostri fratelli russi? Che scempiaggine è mai questa?
Ma ormai lo abbiamo capito: ai vertici del nostro mondo regnano personaggi psicopatici, privi di empatia, che non provano emozioni e obbediscono solo ai voleri del loro dio oscuro. La loro logica disumana ci sfugge.
La terza guerra mondiale sarà locale, disseminata ai confini degli imperi, oppure coinvolgerà anche l’entroterra? Sarà una guerra convenzionale oppure nucleare? Aereonavale oppure anche terrestre?
Tristissime domande che non avremmo dovuto porci, mai.


L’escalation sembra inarrestabile. A chi giova una guerra mondiale? Basta chiedersi a chi hanno giovato le precedenti: ai soliti manipolatori transnazionali ed ai loro mandanti sadici, più o meno umani.
Vittime designate: la popolazione umana, quella parte del pianeta che vorrebbe semplicemente condurre vite serene e produttive, in armonia con l’ambiente e con il prossimo. Con tutta evidenza questa parte del pianeta sembra oggi minoritaria. 

In fondo ... i bunker per i VIP sono pronti da decenni, lo scibile umano è stato già digitalizzato e l'arca delle sementi è pronta alle isole Svalbard. La tentazione di fare piazza pulita della stragrande maggioranza degli esseri umani bianchi in un colpo solo deve essere forte! Rinascere in un pianeta depopolato e rigenerato, governato da pochi leader incontrastati, sebbene poco più che umani. leggi: 

SOLDATI ITALIANI AL CONFINE RUSSO 

2 commenti:

  1. È sotto attacco tutta l'umanità, non solo quella di carnagione chiara. Forse questa parte di umanità ha una visione del mondo un poco più ampia ma rimane aggredita ne più ne meno delle altre. Non sappiamo calcolare quanto male sia stato cagionato dall'imposizione del cattolicesimo in sud America, o del sovietismo in Russia, o del comunismo in Cina e il colonialismo in Africa. Siamo attaccati dal cielo e tra di noi dopo che tutte le ideologie ci hanno impoverito della nostra ricchezza più cara: l'umanità. Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione. La cosiddetta razza bianca è solo la più consapevole e dannosa per qualcuno o qualcosa. Non dobbiamo prendercela tra di noi esseri umani né trovare un capro espiatorio di comodo. Sappiamo bene chi siano i manipolatori e quanto si faccia il loro gioco aderendo all'odio. Grazie per il commento. Ciao

      Elimina

I COMMENTI RIPETITIVI, O VOLGARI VENGONO RIMOSSI A DISCREZIONE DEGLI AMMINISTRATORI DEL BLOG